Contattaci su Whatsapp +39 351 990 9676

8 cose da portare al gay Pride

8 cose da portare al gay Pride

Giugno è il mese del gay Pride e anche in questo 2019 ci saranno tantissime date in tutta Italia. Se anche tu vuoi scendere in piazza e supportare i diritti della comunità LGBT (che tu ne faccia parte o meno) ecco 8 cose che potranno essere utili.
Buona festa!

 

Ombrello arcobaleno – È stata una primavera strana, con un tempo ballerino, perciò meglio premunirsi: un ombrello è utile sia col sole sia con la pioggia. Se è arcobaleno, poi, tanto meglio!

 

Maschera – Il pride è un’occasione di orgoglio, fatta per farsi vedere, perciò la maschera non dovrebbe servire. Una mascherina di pizzo, però, ti darà un’aria misteriosa e ti proteggerà dalle telecamere se non vorrai far sapere proprio a tutto il tuo ufficio che hai partecipato alla sfilata.

 

Una mutanda ironica e sexy – La sfilata è fatta anche per divertirsi ed essere ironici e liberi almeno per un giorno. Perché allora non indossare un paio di mutande sexy o divertenti? Magari non le vedrà nessuno, ma non si sa mai. Guarda queste, ad esempio.

 

Boa di piume – Il re di tutti i gay Pride è lui, il boa di piume! Sfoggialo nelle tinte più colorate e unisciti all’onda arcobaleno.

 

Manette – Alla sfilata si incontrano tante persone davvero interessanti, vero? Allora non fartele scappare e usa queste manette peluche per legarle saldamente a te (se consenzienti eh, non farci fare brutta figura).

 

Bandiera rainbow – Avvolgitela attorno al corpo, sventolala o mettila sul balcone: è il simbolo indiscusso del Pride! (Questo, invece, tienilo nello zaino).

 

Preservativi – Non ci stancheremo mai di ripeterlo: amare sì, ma sempre proteggendosi. E poi, per tutto il mese, i preservativi Billy Boy sono gratis! Aggiungili al tuo carrello o prendili da soli, sempre gratis sono (in questo caso, però, pagherai le spese di spedizione).

 

Apertura mentale – Non puoi comprarla da noi, eppure è la cosa più importante. Love is love!